facebook business manager

Tornano gli approfondimenti sui Tips&Tricks.

 

_____________

[ Ancora non sai cosa sono i Tips&Tricks? Non preoccuparti, trovi tutto nel mio profilo Instagram sulle Storie in Evidenza. Mi raccomando: non perdere il prossimo Quiz, ogni giovedì nelle Stories! Qui invece trovi la prima puntata su Facebook Ads: la Targetizzazione. ]

_____________

 

Continuiamo a parlare del grande gigante Blu: Facebook, e della sua piattaforma pubblicitaria.

Oggi parliamo proprio dello strumento in sé: il Business Manager!

Il mio obiettivo non è quello di spiegarvi nel dettaglio ogni funzionalità e strumento presente all’interno del BM, ma vorrei farvi capire che non è vostro nemico e che, anzi, ci potete fare amicizia! 😉

 

Pronti?! Iniziamo!

 

Quando Facebook ha sviluppato e, negli anni, ampliato il Business Manager diciamo che in quanto ad Usabilità Utente poteva impegnarsi un pochino di più, perché così com’è per conoscerlo bene devi usarlo quotidianamente e non per 10 minuti.

 

Dovete immaginarlo come una grande scatola con al suo interno tutto quello che potrebbe servire a chi fa inserzioni pubblicitarie. Quando dico tutto, intendo tutto.

 

Il Business Manager è pensato, probabilmente, più per essere utili a strutture medio-grandi dove alla stessa azienda fanno carico più pagine Facebook, magari di nazionalità diverse, con account pubblicitari multipli e svariate persone che gestiscono contenuti e inserzioni. In strutture di questo tipo avere un portale a supporto che consente di monitorare, creare, trovare ispirazione, creare report, analizzare, testare e organizzare è fondamentale.

 

Lo è anche in realtà più piccole, più umane, ma bisogna imparare a utilizzare ciò che c’è di buono e utile senza farsi distrarre o spaventare dalle mille possibilità.

Nei Tips&Tricks abbiamo parlato del pannello Gestione Inserzioni interno al Business Manager e ci sono stati alcuni dubbi sui tre diversi insiemi (e sottoinsiemi) che lo compongono.

Partiamo da qui.

 

_____________

[ Se non sai cos’è il Business Manager e quali sono i primi Step per configurare l’account tranquillo, nelle prossime settimane uscirà un articolo proprio sul ‘primo avvio’ del Business Manager. Se vuoi riceverlo via mail appena esce inserisci il tuo indirizzo qui sotto! ]

_____________

 

Dunque: Campagne, Gruppi di Inserzioni e Inserzioni.

Su Instagram vi ho riassunto velocemente il concetto in questo modo:

facebook business manager      facebook business manager

 

Quindi l’insieme principale è quello delle Campagne, dove andremo a definire il nostro obiettivo, al suo interno troviamo Gruppi di Inserzioni e Inserzioni.

 

La domanda che vi avevo posto era questa:

Voglio pubblicizzare il mio prodotto/servizio per generare più vendite. Ho individuato e creato due pubblici diversi. Ho creato due messaggi pubblicitari per ognuno dei pubblici. Come costruisco la promozione?

Dato che l’obiettivo è comune a entrambi i pubblici andrò a creare 1 sola Campagna, ma avendo due diversi pubblici suddividerò in due Gruppi di Inserzioni, ognuno con all’interno due diverse inserzioni. La situazione era dunque questa:

Stories-Tips&Tricks-Chiara-Simionato business manager facebook

 

Come abbiamo già detto più volte il primo passo è definire un obiettivo, tant’è che lo stesso Facebook quando creo una nuova campagne la prima cosa che mi chiede è qual è l’obiettivo.

Ora, quello che mi chiede di inserire Facebook è un obiettivo specifico, definibile all’interno della piattaforma, il nostro deve essere prima di tutto un obiettivo di business. Una meta da raggiungere con la nostra sponsorizzazione. Poi, a seconda di quell’obiettivo, andremo a selezionare quello che fa al caso nostro tra la moltitudine di possibilità che Facebook ci mette a disposizione.

Nei gruppi di inserzione invece vado a definire il Target e il Posizionamento.

Nell’esempio su Instagram non ho parlato del posizionamento per non complicare ulteriormente le cose, ma all’interno di una stessa campagna potrei avere due gruppi di inserzioni per lo stesso pubblico, in cui però a variare è il posizionamento.

In questo caso avrò una soluzione di questo tipo:

Stories-Tips&Tricks-Chiara-Simionato-2

 

Alcuni di voi mi hanno scritto in proposito e unendo le varie domande ne uscirebbe qualcosa come:

ma scusa Chiara, io ho sempre fatto le inserzioni senza dare troppa importanza a queste cose, pubblico un post e lo sponsorizzo, va bene definire il target e il posizionamento, ma non mi basta sponsorizzarlo due volte? Posso cliccare una volta su ‘metti in evidenza il post’ e poi fare una campagna così me lo sponsorizza due volte.

 

Prima risposta: Mannaggia a voi!

Seconda risposta: ovviamente le sponsorizzazioni funzionano lo stesso, funzionano sempre, qualsiasi ‘porcheria’ si faccia, perché Facebook ci guadagna! Ma siamo noi a dover dare un ordine e un criterio a ciò che facciamo, per poterlo poi analizzare, monitorare i risultati e utilizzare il nostro lavoro come base per migliorarci.

Dunque si, potete continuare a fare le cose come le avete sempre fatte, ma potreste anche cercare di mettere ordine nel vostro Business Manager e imparare a definire le cose passo, passo.

Mettermi lì a pensare una strategia di promozione, magari suddivisa in diverse campagne, mi aiuta moltissimo anche nella struttura del budget, perché riesco ad affidare un budget ad ogni mio obiettivo e per quell’obiettivo vedere cosa funziona meglio: quale pubblico, quale posizionamento, quale messaggio/contenuto.

In più strutturare tutte le campagne in questo modo mi farà anche perdere meno tempo, perché posso duplicarle, o posso duplicare i gruppi di inserzioni al loro interno per impostare nuovi parametri, o ancora potrei stoppare le inserzioni all’interno di un gruppo perché non performanti e crearne di nuove, e così via.

Per oggi chiudiamo l’approfondimento sul Business Manager e sul pannello Gestione Inserzioni, il consiglio che mi sento di darvi è quello di sperimentare. Provate o, come si dice in gergo tecnico, smanettate un po’ finché le cose non vi verranno più facili.

 

Come sempre se avete dubbi o se volete condividere qualche esperienza: scrivetemi qui nei commenti o sui Social!

 

____________

[ Se volete leggere la precedente puntata di Tips&Tricks, quella in cui affrontiamo la Targetizzazione, eccola: Facebook Ads: la Targetizzazione. ]

_____________

 

Se invece vi interessa il tema Business Manager, sto preparando un articolo sul Primo Avvio, sulle impostazioni dell’account, l’aggiunta delle pagine e degli account pubblicitari e altre cosine interessanti. Mi sta richiedendo un bel po’ di tempo, ma io l’avrei tanto voluto a suo tempo, quindi ho deciso di farlo. Se ti interessa riceverlo in anteprima lascia la tua mail qui sotto!